Quando:
3-5 Giugno 2019

Prezzo:
In camera doppia 640 €
Supplemento singola 95 €

Stampa la locandina completa

Prenota

1° GIORNO
Ritrovo dei partecipanti presso il Terminal 2 dell'aeroporto di Malpensa alle ore 04:10 e partenza con il volo Easyjet delle ore 06:10. Arrivo ad Amsterdam, capitale e maggiore città dei Paesi Bassi, il cui centro storico è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco, per la raffinata architettura delle sue case e la cerchia di canali, che rappresenta un vero capolavoro di ingegneria idraulica, tanto da far guadagnare alla città l'appellativo di Venezia del Nord. La storia della città inizia nel XII secolo, quando nelle paludi tra il fiume Amstel e il Mare del Nord nasce un borgo di pescatori ed agricoltori, che in pochi decenni, grazie ai lavori di bonifica ed alla costruzioni di dighe, diventa uno dei più importanti e ricchi porti commerciali d'Europa. Oggi Amsterdam è una città cosmopolita, dall'atmosfera rilassata, tra i più vivaci centri di arte, cultura e musica in Europa, ma è anche la capitale del proibito, con una frenetica vita notturna.
Incontro con la guida e trasferimento con pullman privato nel centro della città, che conta ben 165 canali e 1400 ponti.
L'intero centro storico è un meraviglioso labirinto di case dai frontoni decorati, stretti vicoli, ponticelli, botteghe di artisti e bar affacciati sui canali. La parte più antica della città è l'Oude Zijde, dove si trovano la Chiesa Vecchia, il più antico edificio religioso della città, risalente al Duecento, il Nieuwmarkt, ovvero la piazza del Mercato Nuovo, con la Waag, antica porta fortificata, ed il trasgressivo De Wallen, il distretto a luci rosse. Pranzo libero. Accanto all'Oude Zijde si estende il Nieuwe Zijde, sempre di origine medievale, dove si trova De Dam, la piazza che rappresenta il cuore di Amsterdam, su cui si affacciano il Palazzo Reale e la Chiesa Nuova, in cui si tengono le incoronazioni dei sovrani olandesi. In questo quartiere si trovano le vie più animate del centro storico, come Damrak, Rokin e Kalverstraat ed il tranquillo Begijnhof, grazioso cortile alberato con una delle più antiche case di legno della città. Sul canale Singel, uno dei più antichi di Amsterdam, si trova anche l'ultimo mercato galleggiante della città, il Bloemenmarkt, il più famoso mercato dei fiori al mondo, dove è possibile acquistare tulipani di ogni colore.
Al termine delle visite, trasferimento in hotel e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

2° GIORNO
Colazione in hotel. Partenza in pullman per l'Olanda del Sud. Arrivo all'Aia, terza città per grandezza dei Paesi Bassi, che pur non essendone la capitale costituzionale, dal XVI secolo ne è la capitale esecutiva e legislativa.
Qui si trovano il Parlamento e la sede di lavoro del re Guglielmo Alessandro: il Palazzo Noordeinde. L'Aia è anche sede della Corte Internazionale di Giustizia che ha i propri uffici nel neorinascimentale Palazzo della Pace.
Visita del centro storico della città con la Grote Kerk, la più importante chiesa dell'Aia, costruita in stile gotico, ed il complesso del Binnenhof, sede degli Stati Generali ovvero il Parlamento dei Paesi Bassi. Visita del Mauritshuis, l'elegante residenza nobiliare affacciata sul laghetto Hofvijver, oggi divenuta un museo che ospita grandi capolavori della pittura olandese del Secolo d'Oro, come La lezione di anatomia del Dottor Tulp di Rembrandt ed il celeberrimo La ragazza con l'orecchino di perla di Jan Vermeer. Pranzo libero. Nel pomeriggio partenza in pullman per Delft, deliziosa cittadina, percorsa da incantevoli canali attraversati da ponticelli che sembrano usciti da un libro di fiabe. Il cuore della città è il Markt, la vasta piazza del mercato, su cui si affacciano il Municipio, in stile rinascimentale, e la Chiesa Nuova, luogo di sepoltura dei sovrani olandesi, con la sua altissima torre. Visita del centro storico con la trecentesca Chiesa Vecchia, dal campanile pendente, ed il complesso del Prinsenhof, che fu la residenza di Guglielmo I d'Orange, padre dell'indipendenza olandese, qui assassinato nel 1584. Visita della Delftse Pauw, una delle produzioni di ceramiche che hanno fatto conoscere in tutto il mondo il blu di Delft.
Rientro in pullman ad Amsterdam. Cena e pernottamento.

3° GIORNO
Colazione in hotel. Incontro con la guida e trasferimento in pullman privato alla Museumplein, la piazza sulla quale si affacciano i più importanti musei di Amsterdam: il Rijksmuseum, il Van Gogh Museum e lo Stedelijk Museum.
Visita del Museo Van Gogh, che ospita la più vasta collezione di dipinti e disegni del grande artista, tra i quali La stanza ad Arles, I Mangiatori di patate, I Girasoli ed Il campo di grano con i corvi.
Al termine della visita, imbarco per una crociera in battello sui canali, il modo migliore per scoprire e apprezzare le bellezze di Amsterdam. Pranzo libero. Tempo a disposizione per visite individuali.
Nel pomeriggio trasferimento all'aeroporto per il volo di ritorno. Arrivo a Milano Malpensa alle 22:35.



La quota comprende

 
  • Voli diretti Easyjet
  • Accompagnatore NuovaMente Viaggi
  • Pullman privato a disposizione come da programma
  • Visite con guida locale in italiano come da programma
  • Sistemazione in hotel 4*
  • Trattamento di mezza pensione
  • Polizza assicurativa assistenza medica e bagaglio
  • 1 bagaglio a mano: misure massime 56 x 45 x 25 cm
  • Crociera in battello sui canali
  • Biglietti di ingresso al Mauritshuis ed al Museo Van Gogh

La quota non comprende

 
  • Eventuali tassa comunale di soggiorno
  • Mance, extra personali in genere e tutto ciò non indicato ne "la quota comprende"
  • Ipastielebevandenonindicateinprogramma

Supplementi facoltativi

 
  • Bagaglio da stiva 15 kg facoltativo 48 €
  • Polizza assicurativa integrativa l'annullamento 40 €
  • Trasferimenti in pullman Arona/Malpensa a/r 30 € con partenza alle ore 03:30 dalla stazione di Arona